SPEDIZIONE GRATUITA per acquisti superiori a 100€
EBcollections: lo streetstyle Made in Italy firmato da Edoardo Bencistà By SNAP ITALY

«Oggi vi presentiamo EBcollections, il nuovo brand dello streetstyle made in Italy. Ecco cosa ha raccontato ai microfoni di Snap Italy il fondatore, Edoardo Bencistà»

Nato con lo scopo di creare capi di tendenza, innovativi e anticonvenzionali, EBcollections è un brand pensato per soddisfare tutti coloro che amano distinguersi, e non rinunciano mai all’originalità. Un’intuizione nata dalla passione del suo fondatore, cresciuta anche grazie al contributo di artisti che collaborano con lui alla realizzazione di collezioni sempre nuove ed esclusive.

A capo di questo progetto c’è Edoardo Bencistà, classe 1992. Nel 2014 ha lanciato il progetto EBcollections e ha aperto il suo primo laboratorio a Greve, con il desiderio di creare qualcosa di nuovo e originale. In breve tempo la sua passione è divenuta un vero e proprio lavoro a tempo pieno, portandolo ad ottenere grande successo, specie tra i più giovani.

Snap Italy ha intervistato per voi il fondatore e designer del brand. Ecco cosa ci ha raccontato…

Come è nata l’idea del brand EBcollections?

Il mio brand è nato quasi per gioco, e pian piano si è trasformato in un vero e proprio lavoro. Si tratta di un progetto in cui ho voluto unire creatività e immaginazione. Desideravo realizzare qualcosa di nuovo e particolare, che fosse però sempre attuale e alla moda. I nostri capi sono quindi pensati per tutti coloro che voglio distinguersi dalla massa, e hanno uno spirito un po’ underground.

Quali sono stati i primi prodotti EBcollections?

Sin da subito ci siamo concentrati su una produzione di T-Shirt, con varie stampe realizzate grazie alla tecnica della termostampa per sublimazione. Abbiamo anche introdotto una linea luxury, interamente realizzata a mano. La base da cui siamo partiti è stata la T-Shirt, a cui poi abbiamo aggiunto varie applicazioni, un po’ più particolari ed estrose del solito. Ad esempio, abbiamo realizzato una maglia con delle spalline in velluto, con frange molto lunghe e dettagli dorati. È stato uno dei prodotti che ha avuto maggiore successo in assoluto. Di recente, poi, per la collezione Autunno/Inverno abbiamo anche introdotto nuovi capi, come le felpe, e siamo passati a lavorare con colori e tessuti diversi, per rafforzare sempre di più la tecnica della stampa sublimatica.

In cosa consiste questa tecnica?

Il nostro punto di forza sta, appunto, nell’utilizzo della stampa sublimatica. Si tratta di una tecnica di termostampa realizzata grazie a una pressa a caldo. La sua riuscita sta nel fatto che, grazie alle altissime temperature a cui avviene la stampa, l’immagine viene trasferita sulla fibra in modo stabile e permanente. Abbiamo deciso di puntare su questo particolare tipo di stampa perché è una tecnica che valorizza tutti i colori. Di solito il tessuto con cui lavoriamo è un misto-cotone, così che la stampa possa aderire meglio. Abbiamo iniziato con le stampe floreali, utilizzando soprattutto la rosa, che a me personalmente piace molto. Ma ovviamente cerchiamo di adeguarci, sia per le stampe che per i colori, alle tendenze e alle richieste del mercato.

Il brand è italiano?

Assolutamente si! Tutti gli articoli EBcollections sono 100% Made in Italy, prodotti interamente da noi. La nostra sede principale si trova a Greve in Chianti, in provincia di Firenze. Poi abbiamo altri due negozi, ma abbiamo intenzione di espanderci.

Qual è il vostro target di riferimento?

In realtà, non ci  piace parlare di un target specifico, ma vogliamo vestire tutte le età! Dalle ultime indagini, risulta che l’età della nostra clientela va dai 13 ai 60 anni, quindi possiamo ritenerci molto soddisfatti. In particolare, però, abbiamo notato che le nostre T-Shirt hanno avuto un grande successo tra i giovani nelle discoteche. Anche per questo motivo, abbiamo deciso di sfilare in locali di tendenza, come il Blue Velvet di Firenze o lo Space Club, o ancora al lido di Camaiore.

 

Fonte: http://www.snapitaly.it/ebcollections/

Lascia un commento

Importante: i commenti devono essere approvati prima di poter essere pubblicati